In Puglia alla scoperta di Andy Warhol

Buongiorno readers! Quest'oggi parliamo d'arte!
Se vi trovate in Puglia per le vacanze estive, oltre a farvi un bel bagno e prendere il sole sulla spiaggia in compagnia di un bel thé fresco, fino al 24 Novembre potete fare un bel giro itinerante in tre città pugliesi per scoprire le meravigliose opere di Andy Warhol e artisti che si sono ispirati a lui! 
Le tre città che ospitano la mostra sono: Mesagne, Ostuni e Martina Franca. Le stesse località che l'anno scorso hanno ospitato l'esposizione "Picasso. L'altra metà del cielo".

In questo viaggio troverete un totale di centoquaranta opere oltre a conoscere un po' di più la figura dell'artista presente in una piccola scena di Men in Black 3!





Biografia:
Andy Warhol, è considerato a pieno titolo uno dei più grandi geni artistici del suo secolo, nasce a Pittsburgh (Pennsylvania) il 6 agosto 1928, il suo vero nome è Andrew Warhola. Andy Warhol muore a New York il 22 febbraio 1987 durante una semplice operazione chirurgica.




Tra il 1945 e il 1949 studia al Carnegie Institute of Technology della sua città. Si trasferisce poi a New York dove lavora come grafico pubblicitario presso alcune riviste: "Vogue", "Harper's Bazar", "Glamour". Fa anche il vetrinista e realizza le sue prime pubblicità per il calzaturificio I. Miller.
I suoi primi dipinti risalgolo al 1960, infatti Warhol dipingeva con una tecnica simile a quella dei fumetti, infatti le sue prime opere ritraevano Batman, Dick Tacy, Braccio di ferro e le prime bottiglie di coca cola. Inizia a utilizzare la tecnica di stampa impiegata nella serigrafia nel 1962, riproducendo attentamente oggetti di uso comune tra cui le lattine di zuppa. Dal suo stile "semplicistico" prende forma la Pop-Art.

Nell'itinerario potrete ammirare alcune dei 23 ritratti di Marilyn Monroe, personaggi di rilievo nella politica come Kennedy e sua moglie Jeckie, oltre ai numerosi ritratti di Mao Tse Sung. Purtroppo "The last supper" non è presente nella sede per via dell'anniversario della morte di Leonardo Da Vinci.
Potrete inoltre trovare personaggi celebri, il suo profondo legame con la musica con le più belle copertine di dischi realizzate da Re della Pop-art e la rivoluzione sessuale.

Il prezzo per tutte le strutture munendosi di un abbonamento è di 10 euro a persona, ridotto (fino ai 26 anni) 8 euro. Altrimenti per ogni località si può acquistare un biglietto al modico prezzo di 5 euro a persona.

#MyOpinioNerd


Io sono appassionata d'arte, se posso vado in ogni museo, chiesa o mostra, spesso visito stessi luoghi o riguardo le stesse opere più volte per trovarci sempre qualcosa di nuovo, qualcosa che a primo sguardo mi è sfuggito. Quello che insegnano a scuola è relativo, è veramente un briciolo di tutto ciò che si può scoprire ammirandole da vicino, dando libero sfogo all'immaginazione, cercare di entrare nella testa dell'artista! Per questo motivo appena sono venuta a conoscenza di questa iniziativa sono corsa subito a prendere i biglietti e visitare tutti i luoghi. E' una bellissima esperienza, ho imparato un sacco di cose sull'artista e sulle sue opere che prima ignoravo. Ancora mi domando come mai abbia realizzato più di duecento opere del dittatore cinese Mao Tse-Tung e così poche per una bellezza come quella di Marilyn. La presenza di un barattolo di zuppa Campbell's nonostante i vari dipinti mi ha fatto pensare alle opere di Duchamp e Man Ray. Queste iniziative servono a noi e al nostro futuro, per migliorarci, per conoscere e allontanare quell'ombra cupa che è l'ignoranza. Se vi trovate da queste parti non perdete questa fantastica occasione!

Alla prossima OpinioNerd!😉😉





Commenti

Post popolari in questo blog

Marzia Sicignano - Aria o Io, te e il mare?

Fireflies. Stelle sulla terra di Debora Guzzo

Recensione: Goldwin Story - Il crogiolo dei sensi di Marco Sammarco