Guardiani della Galassia


 Buongiorno cari amanti dei fumetti! Oggi, come si può notare dalla foto, parliamo dei primi volumi di "Guardiani della Galassia" a cura di Panini Marvel.

I guardiani sono tornati! Dopo una lunga pausa di Infinity Countdown e Infinity Wars, dove avevamo lasciaro i guardiani scioccati dal comportamento di Gamora.

Se non avete letto i capitoli precedenti quello che state per leggere è spoiler!

Gamora è la donna più letale della galassia ed ha ucciso Thanos, nonché suo padre. Dopo tutto ciò ha quasi distrutto l'universo con le gemme, attualmente non si conosce la sua posizione.

I guardiani dunque si sono sciolti, rimangono solo Groot e Star Lord, mentre Drax il distruttore è morto sacrificandosi eroicamente e di Rocket non si sa assolutamente niente.

La morte di Thanos non ha arrestato l'orda di malvagità lontana dalla galassia, anzi lasciando un testamento non ha fatto altro che avvicinare cattivi da tutta la galassia. Eros alias Starfox , fratello del Titano pazzo, raduna tutti, Skrull, Shi'ar, Kree ed altri e afferma che nonostante la morte del fratello, il suo impero non è tramontato.

I guardiani sono da soli, allo sbaraglio finché non intercettano due astronavi, una che cerca di recuperare il corpo di Thanos, l'altra invece sotto attacco e alcuni personaggi presenti al raduno finiscono per salire a bordo della navicella galattica. Il capo dell'Ordine Nero, coloro che hanno preso il corpo del Titano pazzo, è un villain conosciuto dagli amanti di Thor. 
Parliamo della dea della Morte, Hela(ricordiamo che lei è stata insieme al titano per qualche tempo).

Il primo volume finisce proprio con la comparsa della Dea e con una nuova squadra per i Guardiani. 

Il secondo invece si apre con Peter, ubriaco che parla con una vecchia amica, ora capeggia gli X-men, parliamo di Kitty Pride! I due precedentemente hanno avuto una relazione ma lei dopo averlo lasciato è tornata a Chicago e segue una squadra di giovani mutanti. 
Dopo un ottimo dialogo scritto da Cates, Peter si rende conto che la nuova squadra sta in piedi un po' per miracolo, non riescono a trovare un punto d'incontro, c'è chi vuole salvare Gamora e chi invece solamente ucciderla.

Pare che chi voglia Gamora morta e di conseguenza vedono tutti quelli che intralciano il loro cammino come nemici da abbattere, sia una lista molto lunga...

I disegni a cura di Shaw rimarcano uno stile naturalistico e attento ai dettagli, i colori a coronare il capolavoro delle tavole è a cura di Marte Garcia, i colori sono perfetti per l'ambiente galattico, i colori utilizzati maggiormente sono le tonalità di blu e viola. 


Cosa accadrà nei prossimi volumi? 


Commenti

Post popolari in questo blog

Marzia Sicignano - Aria o Io, te e il mare?

Fireflies. Stelle sulla terra di Debora Guzzo

Recensione: Goldwin Story - Il crogiolo dei sensi di Marco Sammarco