Your Name di Makoto Shinkai

Buongiorno a tutti! Oggi vorrei parlarvi di un cofanetto che ho acquistato nella libreria mondadori, questi volumi non possono essere venduti singolarmente ma il cofanetto ugualmente era troppo bello per non acquistarlo. Parliamo di Your name un manga giapponese creato da Makoto Shinkai che successivamente è stato anche regista del film animato omonimo tratto dalla serie dei tre volumi.

I Volumi sono acquistabili in un unico Stock al prezzo di 19.50 euro



Descrizione:
Mitsuha, una ragazza di provincia, e Taki, giovane di Tokyo, sconosciuti entrambi delusi dalle loro quotidianità, si ritrovano un giorno a vivere in sogno una la vita dell'altro. Lasciandosi dei messaggi per il "risveglio" inizieranno a comunicare e a conoscersi, cercando di capire la loro strana relazione e il legame che li unisce e si rafforza notte dopo notte, sogno dopo sogno, mentre incombe il passaggio di una misteriosa cometa...


#Myopinionerd



Se credete nel destino, nei desideri espressi soffiando una candelina o con una stella cadente questo è sia il manga che il film adatto a voi. Non conoscevo la serie e per questo quando ho scoperto del film ho fatto i salti di gioia.

Ho adottato una strategia contorta per leggere e guardare tutto in contemporanea così da evitare gli spoiler e amare ugualmente il film. E' difficile più a dirsi che a farsi e fidatevi ne vale la pena!

Tra i due, manga e trasposizione cinematografica, non ci sono molte differenze, ci sono più descrizioni nel manga ma è più che lecito.
 Dar voce ai personaggi per me, però, ha dato valore al tutto. Rendendolo quasi reale.


Una continua lotta contro il tempo e le avversità, un amore e un tempo sbagliato ma non del tutto perso. Un'amicizia che sfocia in amore, un incontro così surreale e a tratti divertente. Una speranza che il passato possa essere cambiato così da assicurarsi un futuro, ma se nonostante tutti gli sforzi il passato fosse irrecuperabile?

Mitshuha e Taki sono legati indissolubilmente da un filo, noi parliamo così spesso del fil rouge, tanti scrittori hanno provato a dare un senso, una spiegazione secondo il loro punto di vista. A mio parere solo Shinkai c'è veramente riuscito.



Un manga pieno di amore, riflessioni, amicizia e la voglia di combattere contro il destino già scritto. Perché se si ama, tutto diventa possibile. 

Post popolari in questo blog

Marzia Sicignano - Aria o Io, te e il mare?

Fireflies. Stelle sulla terra di Debora Guzzo

Recensione: Goldwin Story - Il crogiolo dei sensi di Marco Sammarco