“Last minute love” di Lara Coraglia

 Buon pomeriggio cari lettori! Eccomi qui con una nuova recensione! Oggi parliamo di “Last minute love” di Lara Coraglia.

Trama:

Cosa potrebbe accadere se due persone, che a stento si sopportano, fossero costrette a trascorrere una vacanza a strettissimo contatto? Proprio cullati dalle onde di un bellissimo mare?
Jayden Hill è un giovane imprenditore che ha un passato da fotomodello. Lui è colto, consapevole del suo fascino e terribilmente altezzoso.
Lexi Turner è una giornalista che ama il suo lavoro, così tanto da metterlo sempre al primo posto. Lei è intelligente, piena di obiettivi da scalare e irraggiungibile per chi ostenta solo le sue ricchezze.
I due si detestano e, per loro sfortuna, hanno degli amici che li costringeranno a una convivenza forzata, in vacanza, su una delle più lussuose navi da crociera del momento.
Basterà la Norwegian Bliss a distrarli dai loro dissapori o, al contrario, li farà aumentare a dismisura?
Questa è la loro storia tra bagni a mezzanotte, sguardi sfuggenti e scommesse senza senso, o quasi, unite a rivelazioni che scottano sotto lo sguardo della luna che sovrasta quell’incantevole mare che accompagna il loro viaggio.

Pagine: 370
Prezzo:12,90
Voto: 4,5/5



Recensione:

Avevo proprio bisogno di un romance del genere, ammetto di averlo letto tempo fa e che per via di esami e il viaggio a Firenze non ho avuto modo di scrivere la recensione poiché avevo il formato digitale sul kobo e non avevo ancora avuto modo di scattare la foto. 

Però eccomi qui a parlarvi di un romance che mi ha fatto divertire, sognare e battere il cuore. 

Per tutti gli amanti degli enemies to lovers questo romanzo fa al caso vostro, vi consiglio di acquistarlo subito, non terminate nemmeno la lettura della recensione, fidatevi. 

Lexi e Alex sono fratelli, Alex riesce a trovare l’amore, ma per Lexi la strada sembra essere davvero lunga e tortuosa. 

Però lei ha il suo gruppo di amici, nonostante ci sia anche Jayden. Un’idea stravagante cambierà il rapporto tra Lexi e Jayden, da continui bisticci e frecciatine a qualcosa di più. Ho apprezzato il fatto che l’autrice non ci abbia propinato immediatamente una coppia rose e fiori, ma che abbia sviluppato bene i personaggi tanto da renderli prima completi da soli, realizzati.

Le varie descrizioni degli ambienti visitati dal gruppo di amici mi ha lasciato senza parole, qualcosa che mi ha fatto dire “wow”, immaginando il sole sul viso, o le spiagge esotiche. Una scrittura scorrevole e veloce che mi h tenuto compagnia un pomeriggio mentre sorseggiavo del thé freddo per cercare di entrare maggiormente nel libro, ma farò una rilettura durante il periodo Natalizio. 

Questo romance potrebbe sembrarvi simili a molti altri, ma ha i suoi punti di forza e di originalità, tra questi il finale, o meglio dire i finali. Nonostante io ami maggiormente immaginarmi il seguito dei personaggi, questa variante non mi ha affatto dispiaciuta. 

Detto questo, cosa aspettate? 

Commenti

Post popolari in questo blog

Marzia Sicignano - Aria o Io, te e il mare?

Fireflies. Stelle sulla terra di Debora Guzzo

Recensione: Goldwin Story - Il crogiolo dei sensi di Marco Sammarco